Top

Ucraina, la Cina non appoggia il rilancio di Putin: "La fiamma della guerra si spenga presto"

Le parole sull'Ucraina del ministro degli Esteri di Pechino, Wang Yi, dopo un incontro con il suo omologo polacco Zbigniew Rau a margine della riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite a New York.

Ucraina, la Cina non appoggia il rilancio di Putin: "La fiamma della guerra si spenga presto"

globalist

22 Settembre 2022 - 18.29


Preroll

La Cina ppoggia in tutto e per tutto la Russia? Le cose non stanno esattamente così, per quanto i rapporti tra Pechino e Washington siano a dir poco freddi.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Infatti la spera che la «fiamma della guerra» si spenga il prima possibile. A ribadirlo è il ministro degli Esteri di Pechino, Wang Yi, dopo un incontro con il suo omologo polacco Zbigniew Rau a margine della riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite a New York.

Middle placement Mobile

Lo riporta Sky News. Secondo Wang, «una guerra estesa e prolungata non è nell’interesse delle parti». Già dopo l’annuncio della mobilitazione parziale da parte del presidente russo, Vladimir Putin, Pechino aveva chiesto un cessate il fuoco da raggiungere «attraverso il dialogo».

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile