Top

Sondaggi politici, in Brasile Lula resta il favorito: ma attenzione alla rimonta del suo avversario fascista

Sondaggi politici, in Brasile resta in vantaggio Lula in vista delle elezioni di ottobre, ma l'attuale presidente Bolsonaro sta recuperando terreno.

Sondaggi politici, in Brasile Lula resta il favorito: ma attenzione alla rimonta del suo avversario fascista
Lula vs Bolsonaro

globalist Modifica articolo

7 Settembre 2022 - 14.35


Preroll

Sondaggi politici verso le prossime elezioni in Brasile: con il 34% delle intenzioni di voto, l’attuale capo dello Stato brasiliano, Jair Bolsonaro, candidato alla rielezioni alle presidenziali di ottobre, recupera terreno sul diretto rivale, l’ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva, ancora in testa con il 44%: lo rivela un sondaggio pubblicato oggi dall’agenzia Quaest.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Lula, del Partito dei lavoratori (Pt, di sinistra), ha mantenuto lo stesso punteggio del sondaggio di agosto, mentre Bolsonaro, del Partito liberale (Pl, di destra) è salito di due punti. Rispetto al rilevamento di luglio, invece, Lula ha perso un punto e Bolsonaro ne ha guadagnati tre.

Middle placement Mobile

Il sondaggio mostra inoltre che il candidato Ciro Gomes, del Partito democratico laburista (Pdt, di centrosinistra), occupa al momento il terzo posto, con il 7% delle preferenze, seguito da Simone Tebet, del Movimento democratico brasiliano (Mdb, conservatore), con il 4%.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile