Top

Borrell crede nelle sanzioni alla Russia: "L'impatto sull'economia di Mosca cresce sempre di più"

Le sanzioni alla Russia, secondo Josep Borrell, hanno un impatto sempre più crescente sull'economia del Paese. I settori più colpiti, secondo l'Alto rappresentante Ue per la politica estera, sono quelli tecnologici e dell'aviazione.

Borrell crede nelle sanzioni alla Russia: "L'impatto sull'economia di Mosca cresce sempre di più"
Josep Borrell

globalist Modifica articolo

5 Settembre 2022 - 10.42


Preroll

Le sanzioni alla Russia stanno funzionando, l’economia di Mosca ne sta risentendo. E’ questa l’opinione di Josep Borrell, Alto rappresentante Ue per la Politica estera, intervenuto in videocollegamento alla conferenza interparlamentare per la Politica estera e di sicurezza comune a Praga.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«Abbiamo studiato l’impatto sull’economia russa, che sta certamente aumentando, soprattutto nel settore tecnologico come quello dell’aviazione».

Middle placement Mobile

«Alcune persone dicono che la Russia continua ad avere un grande flusso di denaro vendendo gas e petrolio. Certo, le sanzioni non possono prevenire che avvenga, e i prezzi continuano a crescere», ha ricordato. «Dal punto di vista dell’input tecnologico all’industria, però, l’impatto è molto grande e sarà ancora più grande. Ma dobbiamo continuare ad avere una pazienza strategica, essere consapevoli che servirà tempo e a continuare usare le sanzioni in un modo coordinato».

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile