Ucraina, anche la repubblica ceca favorevole a negare i visti Ue ai cittadini russi
Top

Ucraina, anche la repubblica ceca favorevole a negare i visti Ue ai cittadini russi

Il ministro degli Esteri ceco, Jan Lipavsky, si è detto favorevole all'idea di vietare il rilascio dei visti Schengen ai cittadini russi come proposto dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky

Ucraina, anche la repubblica ceca favorevole a negare i visti Ue ai cittadini russi
Il ministro degli Esteri ceco, Jan Lipavsky
Preroll

globalist Modifica articolo

10 Agosto 2022 - 22.51


ATF

Guerra in Ucraina e poca disponibilità in Europa di far arrivare turisti russi come se nulla fosse.

Il ministro degli Esteri ceco, Jan Lipavsky, si è detto favorevole all’idea di vietare il rilascio dei visti Schengen ai cittadini russi come proposto dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Lo riferisce l’agenzia ceca, Ctk.

«La sospensione del rilascio dei visti Schengen ai cittadini della Federazione russa da parte degli Stati membri Ue potrebbe diventare un’altra efficace sanzione», ha dichiarato il ministro. A suo avviso, «mentre è in corso una guerra non si può parlare di turismo ordinario per i russi».

L’idea di bandire i russi dall’Ue è stata accolta con favore finora da Finlandia, Estonia e Lettonia e ha già causato i commenti irritati di Mosca.

Leggi anche:  Ucraina, per l'Europa la diplomazia può attendere e la parola è solo alle armi
Native

Articoli correlati