Top

Gas russo, anche la Francia a secco: "Flusso dalla Germania interrotto dal 15 giugno, vigiliamo per l'inverno"

GRTgaz ha notato un'interruzione del flusso fisico tra Francia e Germania. Questo flusso è stato circa 60 GWh/giorno (gigawattora al giorno) all'inizio del 2022, che è solo il 10% della capacità del punto d’interconnessione".

Gas russo, anche la Francia a secco: "Flusso dalla Germania interrotto dal 15 giugno, vigiliamo per l'inverno"

globalist

17 Giugno 2022 - 10.43


Preroll

Anche in Francia cresce l’allarme per il gas russo. Secondo l’operatore GRTgaz, i flussi di gas verso la Francia dalla Germania sono stati interrotti dal 15 giugno. Lo ha reso noto oggi noto l’operatore di gasdotti francese, citando gli effetti della riduzione delle consegne russe.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“GRTgaz rimane vigile per il prossimo inverno e invita gli spedizionieri a continuare a riempire il più possibile i loro impianti di stoccaggio nazionali», ha affermato in una nota l’operatore di rete, unità del principale fornitore di gas francese Engie. «Dal 15 giugno, GRTgaz ha notato un’interruzione del flusso fisico tra Francia e Germania. Questo flusso è stato circa 60 GWh/giorno (gigawattora al giorno) all’inizio del 2022, che è solo il 10% della capacità del punto d’interconnessione”

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile