Top

Nato, Erdogan a Finlandia e Svezia: "Ci aspettiamo passi concreti contro i gruppi terroristici"

La Turchia lamenta l'ospitalità concessa dai due Paesi a membri del Pkk e il loro sostegno alle milizie curdo-siriane dell'Ypg e del partito al quale fanno riferimento, il Pyd.

Nato, Erdogan a Finlandia e Svezia: "Ci aspettiamo passi concreti contro i gruppi terroristici"

globalist

25 Maggio 2022 - 19.56


Preroll

La Turchia continua a dettare le condizioni per il possibile ingresso di Finlandia e Svezia nella Nato. Dopo aver ottenuto l’apertura sulla revoca dell’embargo sull’esportazione di armi alla Turchia, ora Ankara si attende dai Paesi nordici “passi concreti contro i gruppi terroristici” per rivedere il suo veto al loro ingresso nella Nato. Lo ha spiegato in conferenza stampa il portavoce della presidenza turca, Ibrahim Kalin, dopo il suo incontro con le delegazioni di Stoccolma e Helsinki giunte ad Ankara. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

La Turchia lamenta l’ospitalità concessa dai due Paesi a membri del Pkk e il loro sostegno alle milizie curdo-siriane dell’Ypg e del partito al quale fanno riferimento, il Pyd. Kalin afferma di aver spiegato ai delegati nordici che “il Pkk, l’Ypg e il Pyd sono tutti lo stesso gruppo terroristico” e ha “trasmesso loro le aspettative turche”, domandando “passi concreti che vengano incontro alle preoccupazioni di Ankara in termini di sicurezza”.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage