La Russia contro l'Italia: "Indecente la sua posizione sulle sanzioni" (e continua a rinfacciarci l'aiuto in pandemia)
Top

La Russia contro l'Italia: "Indecente la sua posizione sulle sanzioni" (e continua a rinfacciarci l'aiuto in pandemia)

Intanto anche il ministero degli Esteri austriaco, ripreso dall'agenzia russa Tass, ha annunciato che "l'Austria espelle quattro diplomatici russi".

La Russia contro l'Italia: "Indecente la sua posizione sulle sanzioni" (e continua a rinfacciarci l'aiuto in pandemia)
Maria Zakharova
Preroll

globalist Modifica articolo

7 Aprile 2022 - 09.49


ATF

La posizione della leadership italiana sulle sazioni alla Russia è “indecente”, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

L’Italia “in questo momento difficilissimo probabilmente ha dimenticato chi ha teso a suo tempo una mano. E ora l’Italia, con tutta la sua leadership, è in prima linea in un attacco al nostro Paese. Questa non è la posizione dei cittadini italiani che scrivono di vergognarsi di chi li governa, di non associarsi a questa posizione, di comprendere la genesi di questa crisi, ma la dirigenza italiana ha preso posizione. Questa è semplicemente una posizione indecente”, ha detto Zakharova al programma Solovyov.

Intanto anche il ministero degli Esteri austriaco, ripreso dall’agenzia russa Tass, ha annunciato che “l’Austria espelle quattro diplomatici russi”.

Leggi anche:  Navalny fa più paura da morto che da vivo: Putin lo nasconde per non restituirlo alla famiglia e ai russi
Native

Articoli correlati