Ucraina, in Russia la repressione di Putin su chi protesta contro la guerra: oltre 800 arresti
Top

Ucraina, in Russia la repressione di Putin su chi protesta contro la guerra: oltre 800 arresti

Alle cinque del pomeriggio (ora di Mosca) almeno 800 persone erano state fermate, 289 delle quali solo a Mosca, rende noto l'organizzazione indipendente Ovd-Info.

Ucraina, in Russia la repressione di Putin su chi protesta contro la guerra: oltre 800 arresti
Manifestazioni in Russia contro la guerra in Ucraina
Preroll

globalist Modifica articolo

13 Marzo 2022 - 18.15


ATF

In Russia la repressione di Putin. Proteste contro la guerra in Ucraina si sono svolte oggi in 35 città della Russia. Alle cinque del pomeriggio (ora di Mosca) almeno 800 persone erano state fermate, 289 delle quali solo a Mosca, rende noto l’organizzazione indipendente Ovd-Info.


Fermato oggi a Mosca, e rilasciato poco dopo, anche uno dei fondatori dell’organizzazione Memorial (ora liquidata). Yuri Samodurov, 71 anni, si trovava sulla centralissima Tverskaya con un cartello con la scritta “Giù le mani da Mariupol” quando le forze di sicurezza sono intervenute. A Nizhni Novgorod, ieri una donna è stata arrestata perché esibiva un foglio bianco, senza alcuna scritta.

A Mosca gli arresti sono 353, 151 a San Pietroburgo.

Leggi anche:  Lavrov conferma una trattativa tra Russia e Usa per le liberazione di Gershkovich, accusato di spionaggio
Native

Articoli correlati