Top

Sale l'allerta in Europa: sbarcano ad Amsterdam 61 passeggeri positivi su un volo dal Sudafrica

Tutti i positivi sono stati messi in quarantena in un hotel vicino all'aeroporto di Schiphol.

Sale l'allerta in Europa: sbarcano ad Amsterdam 61 passeggeri positivi su un volo dal Sudafrica
61 positivi in un volo dal Sudafrica ad Amsterdam

globalist

27 Novembre 2021 - 10.45


Preroll

Semplicemente spaventoso. Una notizia che ci fa capire in modo tangibile quanto la variante Omicron sia super contagiosa. Sono sessantuno le persone arrivate ad Amsterdam dal Sudafrica risultate positive al Covid .

OutStream Desktop
Top right Mobile

Lo hanno fatto sapere le autorità olandesi. Si tratta di persone che erano a bordo di due voli Klm. Altri 531 passeggeri sono invece risultati negativi. Tutti i positivi sono stati messi in quarantena in un hotel vicino all’aeroporto di Schiphol. Adesso le autorità stanno analizzando gli esami per capire se e quanti sono stati infettati con la variante Omicron.

Middle placement Mobile

Il gruppo indipendente di esperti OMS «Technical Advisory Group on SARS-CoV-2 Virus Evolution (TAG-VE)» ha classificato la variante B.1.1.529 come VOC (Variant of Concern), attribuendo la denominazione di variante Omicron, spiega Rezza nella circolare. È finora rilevata in Botswana (6), Sud Africa (59), Hong Kong (2) e Israele (1) secondo i dati riportati nel database GISAID EpiCoV. In Belgio è stato identificato un caso di SARS-Cov-2 da variante B.1.1.529 in una giovane donna che ha sviluppato i sintomi 11 giorni dopo aver viaggiato in Egitto via Turchia.

Dynamic 1

I Paesi Bassi hanno annunciato ieri una nuova serie di misure contro il Coronavirus, tra cui un confinamento notturno che costringerà bar e ristoranti a chiudere dopo le 17. Le misure avranno una validità iniziale di tre settimane, anche se il premier olandese, Mark Rutte, ha già annunciato che «non può garantire che il virus scomparirà in tre settimane». La chiusura notturna a partire dalle 17 interesserà come cinema e palestre, ma non i supermercati, che chiuderanno alle 20. «I contagi sono alti, più alti, ogni giorno più alti», ha lamentato Rutte durante una conferenza stampa in cui ha annunciato le misure. A partire da domenica ogni persona potrà ricevere un massimo di quattro persone a casa propria. Dobbiamo ridurre del 20 per cento il numero delle attività e degli spostamenti per ridurre il numero dei contagi«, ha sostenuto il ‘premier’ dei Paesi Bassi. «Oggi, 340 persone sono state ricoverate in ospedale con il coronavirus. Ora ci sono 2.600 casi attivi di Covid-19. Sentiamo spesso questi numeri ed è possibile che siamo diventati immuni», ha avvertito il ministro della Salute olandese, Hugo de Jonge. I Paesi Bassi hanno visto un picco di infezioni nelle ultime settimane. Nell’ultima settimana sono stati registrati più di 20.000 nuovi casi giornalieri, con un’incidenza di circa 900 nuovi casi ogni 100.000 abitanti.

Le parole di Gianni Rezza: In via precauzionale, in seguito all’arrivo della variate Omicron, il ministero della Salute, raccomanda in una circolare firmata dal direttore della prevenzione Gianni Rezza, inviata alle Regioni, di rafforzare e monitorare le attività di tracciamento e sequenziamento in caso di viaggiatori provenienti da Paesi o in caso di focolai caratterizzati da rapido ed anomalo incremento di casi e applicare tempestivamente e scrupolosamente le misure già previste previste per la quarantena e l’isolamento già previste per la variante Delta.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage