Top

Da Blinken monito a Israele: "Garantire ai palestinesi gli stessi diritti degli israeliani"

Il segretario di Stato Usa al suo omologo Ashkenazi insiste sulla assistenza umanitaria

Antony Blinken
Antony Blinken

globalist

3 Aprile 2021 - 09.09


Preroll

Secondo quanto riferito dal Dipartimento di Stato Usa ,il capo della diplomazia americana Antony Blinken ha difeso ieri con il suo omologo israeliano la necessità di garantire ai palestinesi diritti “uguali” a quelli dei cittadini israeliani,

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Il segretario di Stato ha sottolineato la convinzione di questo governo che israeliani e palestinesi dovrebbero godere di un uguale grado di libertà, sicurezza, prosperità e democrazia”, ha detto il suo portavoce Ned Price dopo una conversazione telefonica tra Antony Blinken e Gabi Ashkenazi.
I due diplomatici hanno citato in particolare “l’assistenza umanitaria ai palestinesi”, mentre il governo di Joe Biden ha ripreso gli aiuti bilaterali fermati dall’ex presidente Usa Donald Trump. “Il segretario di Stato ha ribadito il deciso sostegno degli Stati Uniti a Israele e alla sua sicurezza”, ha aggiunto il portavoce americano.

Middle placement Mobile

Dopo quattro anni di politica americana estremamente favorevole allo Stato ebraico sotto la presidenza Trump, con il riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele che aveva provocato una rottura del dialogo tra Washington e i palestinesi, l’amministrazione Biden sta in parte riprendendo una diplomazia più in linea con il consenso internazionale.

Dynamic 1

Se ha deciso di non revocare la decisione assunta da Trump sulla capitale, la nuova amministrazione democratica americana è tornata a chiedere ancora una volta, apertamente, una “soluzione a due stati”, israeliano e palestinese, in gran parte abbandonata dall’ex governo repubblicano.

 

Dynamic 2

 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile