Top

Biden pensa a riaprire i confini per i viaggiatori: la decisione a maggio

Il presidente Usa valuta l'apertura a Messico e Canada, ma anche ai turisti provenienti da Europa, Regno Unito e Brasile

Joe Biden
Joe Biden

globalist Modifica articolo

19 Marzo 2021 - 09.57


Preroll

C’è ancora da affrontare una grossa battaglia contro il virus, ma già si prova a guardare oltre.

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’amministrazione Biden valuta di riaprire i confini con il Messico e il Canada e ai viaggiatori provenienti da Europa, Regno Unito e Brasile dopo metà maggio. 

Middle placement Mobile

Lo rivela la Nbc News citando due fonti informate delle discussioni in corso all’interno dell’amministrazione, che sottolineano comunque che ancora non vi è una decisione né una data formale.

Dynamic 1

Al centro delle discussioni rimane infatti ancora la preoccupazione di limitare la diffusione delle varianti del Covid, e sia il presidente Biden che la sua task force per la lotta al virus intendono aspettare per riaprire i confini ai viaggiatori provenienti dall’estero.

“Ci sarà un enorme cambiamento a metà maggio quando i vaccini saranno più disponibili a tutti”, ha detto all’emittente una fonte dell’amministrazione.

Dynamic 2

Le rivelazioni arrivano dopo che il dipartimento per la Sicurezza Interna ha confermato l’estensione di un altro mese, fino al 21 aprile, della chiusura dei confini con Canada e Messico.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile