Top

Guai in vista: la procura di New York indaga su un prerstito per la Trump Tower a Chicago

Gli inquirenti hanno ottenuto un mandato per i documenti della Fortress Investment Management che avrebbe prestato alla Trump Organization 130 milioni di dollari per il progetto immobiliare

Manifestanti anti-Trump
Manifestanti anti-Trump

globalist

9 Marzo 2021 - 18.56


Preroll

Si allarga l’inchiesta della procura distrettuale di Manhattan sulle finanze di Donald Trump, con i procuratori federali che ora hanno chiesto la consegna di documenti ad una società di investimenti che ha prestato milioni di dollari per la costruzione della Trump Tower a Chicago.
Secondo quanto rivela la Cnn, gli inquirenti hanno ottenuto un mandato per i documenti della Fortress Investment Management che avrebbe prestato alla Trump Organization 130 milioni di dollari per il progetto immobiliare a Chicago. Dalle carte citate dall’emittente, emerge che la Fortress avrebbe poi rinunciato nel 2012 alla restituzione di oltre 100 milioni della somma, che con gli interessi era arrivata a 150 milioni di dollari.
Ora gli inquirenti si chiedono se la Trump Organization abbia comunicato al Fisco quel debito condonato, come richiede l’Irs, pagandovi le rispettive tasse. Recentemente l’ufficio del procuratore distrettuale Cy Vance ha ottenuto l’accesso alle dichiarazioni fiscali ed altri documenti finanziari di Trump dopo che la Corte Suprema non ha accolto il ricorso dell’ex presidente per impedirne la consegna.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile