Fauci frena gli entusiasmi di Biden sul vaccino: "Mascherine ancora necessarie nel 2022"

L'immunologo resta cauto sui tempi di un ritorno alla normalità una volta contrastata la pandemia

Anthony Fauci

Anthony Fauci

globalist 22 febbraio 2021
Anthony Fauci, l'immunologo a capo del National Institute of Allergy and Infectious Diseases e figura simbolo della lotta al Coronavirus negli Stati Uniti, resta cauto sui tempi di un ritorno alla normalità una volta contrastata la pandemia da Covid-19. "Non lo sappiamo", risponde ad una domanda sulla fine della crisi, intervenendo sulla Cnn. E le mascherine potrebbero rendersi necessarie anche nel 2022.
"Credo che questo possa essere il caso", ha affermato, rispondendo ad una domanda in merito e sottolineando che prima di poter dire alla gente che la protezione del viso non è più necessaria le infezioni devono scendere. "Voglio che continuino a scendere fino ad un livello così basso da non rappresentare virtualmente più alcuna minaccia". "Se si combinano una maggioranza di persone vaccinata e un tasso di infezioni molto, molto basso, allora credo che si sarà in condizioni di dire che perlopiù non si devono necessariamente indossare le mascherine".