Top

Rivelazioni: Trump si rifiutò di lanciare un appello per fermare l'assalto di Capitol Hill

Una furiosa telefonata tra il presidente e il leader repubblicano della Camera Kevin McCarthy che gli aveva chiesto di intervenire

Assalto a Capitol Hill
Assalto a Capitol Hill

globalist

13 Febbraio 2021 - 09.26


Preroll

Un essere schifoso che se non andrà dietro le sbarre sarà solo per la complicità di molti repubblicani che lo hanno seguito nella sua follia e nemmeno dopo un tentativo di golpe pensano sia giusto prendere le distanze.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Eppure ha sulla coscienza 5 morti e numerosi feriti.
L’ex presidente Donald Trump si rifiutò di fare un appello per fermare l’assalto in corso al Congresso, lo scorso 6 gennaio, nonostante la richiesta in tal senso del leader repubblicano della Camera Kevin McCarthy. Lo rivela la Cnn che cita una ”telefonata infuocata” tra i due, durante la quale Trump avrebbe detto a McCarthy che i rivoltosi tenevano, più di quanto non lo facesse lui, ai risultati elettorali.
“Beh, Kevin, immagino che queste persone siano più arrabbiate per le elezioni di quanto lo sia tu”, ha detto Trump, secondo i legislatori che sono stati informati sulla chiamata in seguito da McCarthy. McCarthy ha insistito sul fatto che i rivoltosi fossero sostenitori di Trump e lo ha pregato di chiedere loro di uscire dal Congresso, riporta la Cnn citando diversi repubblicani ben informati.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile