Top

Anche la famiglia reale svedese positiva al Covid: il principe e la moglie

Il portavoce di palazzo reale ha spiegato che sia il principe, 41 anni, che la principessa Sofia, 35 anni, presentano solo sintomi influenzali lievi

Carl Philip e sua moglie
Carl Philip e sua moglie

globalist

26 Novembre 2020 - 15.34


Preroll

In Svezia, la famiglia reale registra i primi casi di contagio. Infatti il principe Carl Philip e sua moglie sono entrati in quarantena dopo essere risultati positivi al coronavirus. Il portavoce di palazzo reale ha spiegato che sia il principe, 41 anni, che la principessa Sofia, 35 anni, presentano solo sintomi influenzali lievi, mentre i due figli non presentano nessun sintomo.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Carl Philip – quarto in linea di successione al trono – ha sposato Sofia Hellqvist nel 2015. Il medico della famiglia reale ha iniziato a cercare di rintracciare la catena dell’infezione, spiegando come la coppia avesse effettuato un test martedì scorso, risultando negativa. Ieri invece sono emersi i primi sintomi che hanno portato alle verifiche che hanno rivelato il contagio. Il re Carl XVI Gustaf, la regina Silvia, la principessa ereditaria Victoria – la sorella maggiore di Carl Philip – e il marito di Victoria, il principe Daniel, saranno sottoposti a nuovi test domattina, spiega il quotidiano ‘Dagens Nyheter’.

Middle placement Mobile

Alcuni membri della famiglia reale si erano incontrati venerdì scorso per il funerale del fratello maggiore della regina Silvia di origine tedesca, Walther Sommerlath, morto il 23 ottobre all’età di 86 anni. La portavoce del palazzo Margareta Thorgren ha tuttavia spiegato come nell’occasione fossero state osservate tutte le misure di protezione, con diversi membri che hanno partecipato alla cerimonia mediante videocollegamento. La Svezia – che ha optato per un approccio ‘soft’ alle misure di contenimento – ha registrato poco più di 230 mila contagi con oltre 6500 vittime.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage