La Corte Suprema ferma Trump: salvo il programma Dreamers, che impedisce la deportazione dei bambini
Top

La Corte Suprema ferma Trump: salvo il programma Dreamers, che impedisce la deportazione dei bambini

Il Deferred Action for Childhood Arrivals è un programma che impedisce la deportazione dei bambini giunti illegalmente negli Stati Uniti. Trump voleva bloccarlo

Dreamers
Dreamers
Preroll

globalist Modifica articolo

18 Giugno 2020 - 14.54


ATF

Il programma Dreamers è salvo: il Deferred Action for Childhood Arrivals è un programma che impedisce la deportazione dei bambini giunti illegalmente negli Stati Uniti e li fa invece rimanere. Ovviamente, un programma del genere è contro la politica del muro portata avanti da Trump, che ha cercato di chiuderlo, ma la Corte Suprema glielo ha impedito, dando un vero e proprio schiaffo al Presidente. 
Secondo la sentenza, il governo non ha dato una giustificazione adeguata per mettere fine al programma federale. L’amministrazione potrebbe riprovarci, ma la Casa Bianca potrebbe rinunciarci nel pieno della campagna elettorale per le presidenziali.

Leggi anche:  Caso Stormy Daniels l'accusa durissima con Trump: "Piano criminale per corrompere le elezioni del 2016"
Native

Articoli correlati