Top

Un giudice federale conferma l'ordine di Trump: bloccata l'immigrazione per 60 giorni

Lo stesso giudice aveva in passato accolto un ricorso contro l'ordine con cui Trump intende negare il visto a chi non può permettersi un'assicurazione sanitaria o dimostrare di poter sostenere spese mediche.

Michael Simon
Michael Simon

globalist Modifica articolo

30 Aprile 2020 - 17.08


Preroll

Il giudice Michael Simon, dell’Oregon, non ha accolto la richiesta di sospendere l’ordine esecutivo con cui Donald Trump ha bloccato l’immigrazione negli Usa per 60 giorni a causa dell’epidemia. Lo stesso giudice aveva in passato accolto un ricorso contro l’ordine con cui Trump intende negare il visto a chi non può permettersi un’assicurazione sanitaria o dimostrare di poter sostenere spese mediche.
Il giudice ha invece detto che la richiesta di uno stop all’ordine esecutivo che congela gli ingressi di immigrati legali per due mesi non rientra nella sua giurisdizione.
L’ordine di Trump – che il presidente la scorsa settimana ha anticipato su Twitter quando ancora il testo non era pronto – alla fine non ha bloccato le centinaia di migliaia di permessi di lavoro stagionale per lavoratori del settore agricolo.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile