Il sacerdote reazionario: "La pedofilia non uccide nessuno, l'aborto sì"

Parole del reverendo Richard Bucci, sacerdote della Chiesa del Sacro Cuore di West Warwick

Il reverendo Richard Bucci, sacerdote della Chiesa del Sacro Cuore di West Warwick

Il reverendo Richard Bucci, sacerdote della Chiesa del Sacro Cuore di West Warwick

globalist 13 febbraio 2020

Un altro esponente di una chiesa (come quella statunitense) piena di sacerdoti reazionari

Sulla pedofilia, le parole choc di un sacerdote americano della Chiesa cattolica hanno alimentato lo sdegno: «La pedofilia non uccide nessuno, l'aborto sì».


È il reverendo Richard Bucci, sacerdote della Chiesa del Sacro Cuore di West Warwick nel Rhode Island (Usa), a dichiarare durante un'intervista che l’aborto è peggio della pedofilia perché si tratta di «un massacro di bambini innocenti».
L'intervista è stata realizzata dalla Wjar, emittente affiliata alla Nbc.
«Non stiamo parlando di nessun altro problema morale, dove qualcuno potrebbe fare un paragone tra pedofilia e aborto - dice il sacerdote americano -. Perché la pedofilia non uccide nessuno, l’aborto lo fa. Io posso solo ripetere cosa insegna la Chiesa e il diritto Canonico e il Catechismo. Non saprei quale altra evidenza dovrei presentare».