La proposta (comoda) della Danimarca, centri per richiedenti asilo fuori dalla Ue
Top

La proposta (comoda) della Danimarca, centri per richiedenti asilo fuori dalla Ue

Ne ha parlato il primo ministro danese, il liberale Lars Lokke Rasmussen, auspicando che l'avvio di un progetto pilota apra la strada ad un migliore sistema comune di asilo.

Richiedenti asilo
Richiedenti asilo
Preroll

globalist Modifica articolo

7 Giugno 2018 - 09.52


ATF

Non solo l’Europa non vuole accoglierli, ma neppure tenerseli temporaneamente prima di conoscere lo status di ciascuno. Vari Stati dell’Ue sono al lavoro per l’apertura di un campo per richiedenti asilo, in un Paese europeo, fuori dall’Ue. Ne ha parlato il primo ministro danese, il liberale Lars Lokke Rasmussen, auspicando che l’avvio di un progetto pilota apra la strada ad un migliore sistema comune di asilo. “Sono ottimista – ha detto Rasmussen -. Sulla base dei miei colloqui con altri leader Ue, ed il dialogo a livello ufficiale, mi aspetto che saremo in grado di muovere il primo passo quest’anno”. Lo riporta il quotidiano De Standaard.
   

Leggi anche:  Europarlamento, Renew: "Nessuna alleanza con la destra che vuole distruggere la Ue"
Native

Articoli correlati