Intervista "sessista, viscida e ripugnante" con la premier: nei guai conduttore tv
Top

Intervista "sessista, viscida e ripugnante" con la premier: nei guai conduttore tv

Il David Letterman neozelandese bersagliato di critiche sui social. "Adesso una domanda di politica davvero importante: quando partorisce?"

Jacinda Ardern
Jacinda Ardern
Preroll

globalist Modifica articolo

26 Febbraio 2018 - 14.20


ATF

Una marea di critiche sui social media per un’intervista alla premier Jacinda Ardern definita “sessista” e “viscida” da decine di migliaia di persone. Ad essere travolto dalle accuse è stato il decano del giornalismo televisivo neozelandese, Charles Wooley.
Molte le perle infilate dal giornalista nel corso dell’intervista con il capo del governo. “Ho incontrato molti primi ministri nella mia carriera, ma nessuno così giovane, né così intelligente, né così attraente”, ha esordito il David Letterman neozelandese nel suo programma ’60 minutes’.
E ancora. “Come mai una persona così carina è finita ad occuparsi di politica?”, ha proseguito ancora il conduttore. Poi, verso la fine, la ciliegina sulla torta, quando Wooley con ironia ha domandato al primo ministro: “adesso una domanda di politica davvero importante: quando partorisce?”.
La reazione dei neozelandesi è stata immediata: hanno manifestato la loro indignazione su Twitter bollando l’intervista come “ripugnante”.

Leggi anche:  Emanuela Orlandi, un sit-in per chiedere verità e giustizia 41 anni dopo: ne abbiamo parlato con il fratello Pietro
Native

Articoli correlati