Top

La Chiesa ortodossa ucraina rompe con il Patriarca Kirill anche sulla data del Natale

La Chiesa ortodossa ucraina ha annunciato di aver deciso di cambiare il calendario e celebrare il Natale il 25 dicembre. Per allontanarsi dal calendario giuliano

La Chiesa ortodossa ucraina rompe con il Patriarca Kirill anche sulla data del Natale

globalist Modifica articolo

25 Maggio 2023 - 15.02


Preroll

Il nazionalismo del Patriarca Kirill alla fine sta isolando sempre di più la chiesa russa, visto che molti ne stanno prendendo le distanze.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La Chiesa ortodossa ucraina ha annunciato di aver deciso di cambiare il calendario e celebrare il Natale il 25 dicembre. Una decisione con la quale si allontana dalla Russia. I cristiani ucraini, la maggior parte dei quali sono ortodossi, hanno tradizionalmente celebrato il Natale il 7 gennaio insieme ad altri paesi cristiani prevalentemente ortodossi come la Russia, che ha invaso l’Ucraina lo scorso anno.

Middle placement Mobile

«Questa domanda è sorta con un nuovo slancio a seguito dell’aggressione della Russia -ha affermato la Chiesa ortodossa ucraina in una nota -. Oggi, il calendario giuliano è percepito come correlato alla cultura della Chiesa russa».

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile