Top

Taranto, migliore destinazione crocieristica in Europa

Dal “Seatrade Cruise Med” a Malaga arriva il riconoscimento alla provincia pugliese come miglior destinazione dell’anno 2021 per navi da crociera.

Taranto, migliore destinazione crocieristica in Europa

redazione Modifica articolo

16 Settembre 2022 - 15.05 Culture


Preroll

Un premio che porta dei numeri importanti, oltre alla consapevolezza che una località italiana abbia sbaragliato la “concorrenza” di circa 120 località in tutto il mondo che hanno presentato anche le innovazioni, le tecnologie e i progetti in atto sul settore.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Ma non è un caso che Taranto abbia avuto successo. Infatti, a fronte dei circa 43mila passeggeri registrati nei primi otto mesi del 2021, c’è stato un aumento di circa 30mila nello stesso periodo del 2022.

Middle placement Mobile

“I numeri dei primi 8 mesi del 2022 confermano il trend positivo del porto di Taranto: si contano già 73mila arrivi, di cui oltre 22mila nel solo mese di agosto – afferma il governatore Michele Emiliano – grazie ai grandi sforzi dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio-Porto di Taranto, sempre più compagnie crocieristiche scelgono lo scalo di Taranto: le navi approdate sono più che raddoppiate, passando in un anno da 17 a 39″.

Dynamic 1

Ed è proprio l’Autorità di Sistema Portuale che si ritiene soddisfatta. Taranto attrae soprattutto per le possibilità che offre, come le attrazioni culturali, naturalistiche ed enogastronomiche del territorio, concretizzate dai progetti e dall’enorme attenzione mostrata nella riqualificazione e nella sostenibilità ambientale.

Anche il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci non trattiene il suo entusiasmo per il riconoscimento alla città: “Siamo finalmente competitivi, questa è la Taranto tutta nuova che avevamo sognato e che stiamo rendendo realtà”.

Dynamic 2

Si guarda quindi ora al futuro per una città sempre più protagonista nel Mediterraneo nel settore del turismo.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile