Il Napoli protesta contro arbitro e Var: "Con l'Inter penalizzati da errori arbitrali"
Top

Il Napoli protesta contro arbitro e Var: "Con l'Inter penalizzati da errori arbitrali"

Le parole di Mauro Meluso, direttore sportivo del Napoli che si è presentato ai microfoni perché Mazzarri non ha parlato

Il Napoli protesta contro arbitro e Var: "Con l'Inter penalizzati da errori arbitrali"
Mauro Meluso del Napoli
Preroll

globalist Modifica articolo

3 Dicembre 2023 - 23.44


ATF

 «L’arbitro e il Var sono incappati in una giornata storta, il Napoli e i suoi tifosi sono stati penalizzati da due errori arbitrali determinanti». Queste le parole di Mauro Meluso, direttore sportivo del Napoli intervenuto ai microfoni di DAZN in seguito alla sconfitta interna per 3-0 contro l’Inter.

 «Mazzarri ha preferito non venire per evitare dichiarazioni che potessero creare qualche problema sulla sua presenza in campo. Ci sono stati errori arbitrali mortificanti per noi e per i tifosi – evidenzia Meluso – Crediamo che Massa e il Var siano incappati in una giornata storta, che può certamente capitare a tutti. Il primo gol ci ha dato una mazzata a livello psicologico ed è stato fortemente viziato da un fallo evidente su Lobotka.

 Il secondo episodio che ci ha visti penalizzati è il rigore non fischiato su Osimhen. Io sono stato un calciatore, e quando ti colpiscono sul tendine vai inevitabilmente giù, un tocco netto sul piede d’appoggio sul quale non capisco perché il Var non sia intervenuto. Noi non facciamo dietrologie – ha sottolineato il ds – e non pensiamo alla malafede, ma è giusto sottolineare questi errori perché ci dispiace aver perso una partita importante in questo modo»

Leggi anche:  Una madre inseguiva i figli di 6 e 9 anni con delle forbici in mano: arrestata, aveva già picchiato i due bambini

«Non voglio creare alibi – ha proseguito Meluso -, anche perché la squadra ha fatto la sua buona partita, creando occasioni e affrontando un avversario forte. Io discuto solo perché non meritavamo di avere questa mortificazione oggi. Quando giochi contro grandi squadre come l’Inter, una disparità di questo genere è determinante. Ci vorrebbe maggiore equilibrio e uniformità di giudizio, anche perché ho visto tanti rigori assegnati su queste dinamiche. Mazzarri? Stiamo ritrovando un equilibrio che avevamo perso con Garcia. I valori espressi in campo questa sera sono molto diversi da quelli che esprime il 3-0».

Native

Articoli correlati