Il Barcellona è accusato di corruzione, perquisite le sedi della federcalcio e degli arbitri
Top

Il Barcellona è accusato di corruzione, perquisite le sedi della federcalcio e degli arbitri

il Barcellona potrebbe aver beneficiato di una "possibile corruzione sistemica". In una dichiarazione di febbraio, il Barcellona ha negato qualsiasi illecito.

Il Barcellona è accusato di corruzione, perquisite le sedi della federcalcio e degli arbitri
Preroll

globalist Modifica articolo

28 Settembre 2023 - 10.52


ATF

Il Barcellona è sotto inchiesta formale per sospetta corruzione nel caso di Jose Maria Enriquez Negreira, ex vicepresidente della commissione arbitrale. Il giudice istruttore Joaquin Aguirre Lopez ha dichiarato in settembre che il Barcellona potrebbe aver beneficiato di una “possibile corruzione sistemica”. In una dichiarazione di febbraio, il Barcellona ha negato qualsiasi illecito.

Negreria era all’epoca un pubblico ufficiale e come tale va giudicato: “Un pubblico ufficiale è considerato chiunque, per disposizione immediata della legge, per elezione o per nomina di un’autorità competente, partecipa all’esercizio di funzioni pubbliche”, dice la giurisprudenza della Corte Suprema e porta a condanne più serie rispetto al reato di corruzione fra individui semplici.

A marzo, i pubblici ministeri hanno presentato una denuncia per presunti pagamenti di oltre 7,3 milioni di euro (7,8 milioni di dollari) nell’arco di 17 anni a imprese di proprietà di Jose Maria Enriquez Negreira, che è stato vicepresidente della commissione arbitrale della federazione calcistica (CTA) dal 1993 al 2018.

Leggi anche:  Allegri verso il licenziamento immediato? Secondo alcuni rumors la Juventus sta pensando al clamoroso esonero...
Native

Articoli correlati