Il Verona resta in A, Spezia retrocesso: le pagelle
Top

Il Verona resta in A, Spezia retrocesso: le pagelle

 Il Verona resta in A e lo Spezia retrocede in serie B. Nello spareggio salvezza per non retrocedere disputato sul campo neutro del `Mapei Stadium´ di Reggio Emilia, l'Hellas si è imposto sui liguri per 3-1

Il Verona resta in A, Spezia retrocesso: le pagelle
Il Verona batte lo Spezia e resta in serie A
Preroll

globalist Modifica articolo

12 Giugno 2023 - 09.18


ATF

 Il Verona resta in A e lo Spezia retrocede in serie B. Nello spareggio salvezza per non retrocedere disputato sul campo neutro del `Mapei Stadium´ di Reggio Emilia, l’Hellas si è imposto sui liguri per 3-1 conquistando la permanenza nella massima serie. 

Al 5′ Verona in vantaggio grazie ad un autorete di Ampadu su turo di faroani a Faraoni il cui diagonale viene respinto nella propria porta da Ampadu. I liguri reagiscono e trovano il pareggio proprio con Ampadu al 15′ ma il Verona spinge e i in meno di dieci minuti va a segno due volte con Ngonge autore di una doppietta con reti al 26′ e 38′. Nella ripresa Lo spezia ha la possibilità di riaprire il match su rigore al 67′ ma lo specialista Nzola si fa parare il tiro dal dischetto: la punta calcia lentamente sulla sinistyra del portiere che si distende e mette in angolo. Scaligeri in 10 per il cartellino rosso a Faraoni al 68′ e Spezia tutto in avanti. Il tecnico ligure gioca la carta Verde ma non produce effetti. Al 93′ palo di Ampadu, che certifica una serata storta per i liguri. Tre anni dopo tornano nella cadetteria.

Leggi anche:  Estremisti di destra: sette arresti a Verona che l'aggressione a tifosi marocchini e a militanti di sinistra

Il tabellino

Spezia. Dragowski 5; Wisniewski 5.5 (8′ st Verde 6), Ampadu 7, Nikolaou 6; Ferrer 5 ( 39′ st Agudelo sv), Bourabia 6, Esposito 5.5 (39′ st Cipot sv), Zurkowski 6 (20′ st Kovalenko 5.5), Reca 6; Shomurodov 5, Nzola 5. In panchina: Zoet, Marchetti, Zovko, Ekdal, Krollis. Allenatore: Semplici 5.5 

Verona (3-4-2-1): Montipò 6; Magnani 6 (39′ Coppola sv), Hien 5.5, Dawidowicz 5.5 (14′ st Cabal 6); Faraoni 7, Tameze 6, Sulemana 6.5, Depaoli 6; Lazovic 6.5 (14′ st Verdi 6) Ngonge 8 (31′ st Terracciano 6); Djuric 7.5 (31′ st Gaich 6). In panchina: Berardi, Perilli, Doig, Veloso, Hrustic, Ceccherini, Lasagna, Braaf, Abildgaard, Kallon. Allenatore: Zaffaroni 7 

ARBITRO: Orsato di Schio 6 RETE: 5′ pt Faraoni, 15′ pt Ampadu, 26′ e 38′ pt Ngonge, 

NOTE: serata serena, terreno di gioco in buone condizioni. Espulso al 23’st Faraoni per fallo di mano volontario in area. Calcio di rigore sbagliato da Nzolà al 26′ st. Ammoniti Reca, Shomurodov, Esposito, Hien, Depaoli, Montipò, Ngonge. Angoli: 9-5 Recupero: 3′; 6′.

Native

Articoli correlati