Top

Juventus e calciomercato: i campioni tenuti d'occhio dai tecnici bianconeri

Il lavoro di ricerca di talenti è costante, e mirato a cercare i rinforzi giusto da mettere a disposizione della prima squadra per il prossimo anno calcistico. Chi sono i campioni su cui i tecnici della Juve hanno messo gli occhi addosso?

Juventus e calciomercato: i campioni tenuti d'occhio dai tecnici bianconeri
Nedved e Allegri

globalist

19 Maggio 2022 - 09.58


Preroll

Chi è appassionato di calcio non può fare a meno di pensare alla Juventus come ad un club calcistico particolare, e dalla storia leggendaria. Del resto, è nato tutto dal Liceo Classico Massimo D’Azeglio, quando ancora la divisa era rosa e con una “cravatta” nera: ne ha fatta di strada la Vecchia Signora. Gli appassionati possono indagare, tramite un’infinità di libri, mostre e siti, il segreto del successo della Juventus: storia di una passione nata (quasi) per caso.

OutStream Desktop
Top right Mobile

In realtà, uno dei suoi punti di forza , è il suo modo particolare di agire nel calciomercato rispetto ad altre squadre, anche storiche: la Juve è infatti nota per la sua lungimiranza, e per come a lungo osservi un atleta prima di muoversi, nell’ottica di individuare i profili più adatti a potenziare il suo organico di campioni, ma chi sta dietro a queste scelte?

Middle placement Mobile

Calciomercato e Juventus: le figure chiave della squadra

Dynamic 1

Il successo della società calcistica bianconera è merito di tre importanti professionisti:

● Federico Cherubini, il direttore del settore Sport

Dynamic 2

● Pavel Nedved, vice presidente

● Massimiliano Allegri, tecnico della prima squadra

Dynamic 3

Federico Cherubini, dopo un passato da calciatore dilettante prima, e dirigente della squadra locale poi, ha nel suo curriculum un’esperienza come dirigente nel Perugia, e incrocia la sua strada con la Juventus nel 2012, quando il team bianconero gli fa una proposta che nessuno rifiuterebbe. Ha fatto la gavetta col settore giovanile della squadra, e, nell’autunno del 2020 diventai Football Director e dal 2021 ricopre la carica di Men’s Teams Director.

Pavel Nedved, che non ha bisogno di presentazioni, è forse il calciatore ceco più forte della storia del calcio, campione del Lazio prima, della Juventus poi, oltre che della nazionale ceca, e vincitore di molti premi e riconoscimenti. Nel 2015 è stato nominato dal Consiglio di Amministrazione Vice Presidente della Juve.

Dynamic 4

Massimiliano Allegri inizia la sua carriera come calciatore indossando la maglia della serie A con numerosi club calcistici (tra cui il Pisa, il Napoli, il Cagliari, il Pescara e il Perugia) e dal 2002 inizia la sua carriera di allenatore, regalando trionfi a squadre importanti come il Milan (tra il 2010 e il 2014) e la Juventus, a cui procura ben undici trofei in quattro anni.

Su quali campioni europei la squadra ha messo addosso gli occhi

Dynamic 5

Il lavoro di ricerca di talenti è costante, e mirato a cercare i rinforzi giusto da mettere a disposizione della prima squadra per il prossimo anno calcistico. Chi sono i campioni su cui i tecnici della Juve hanno messo gli occhi addosso?

In primis Nahuel Molina, classe 1998, che attualmente gioca nell’Udinese come difensore, e che ha contribuito a far vincere alla sua Nazionale, l’Argentina, la coppa America l’anno scorso.Sembrava invece terminata l’avventura della Juve per accaparrarsi un altro grande campione del calcio europeo: si tratta di Ryan Gravenberch, campione olandese, di origini surinamesi, centrocampista della nazionale Olandese e attualmente attivo nell’Ajax. Sembrava che il giovane calciatore promettente fosse in procinto di andare al Bayern Monaco, ma pare che la squadra non sia riuscita ad accaparrarsi il campione, e che questo colpo di scena dia la possibilità alla Juve di formulare una nuova proposta per portarselo a Torino.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage