Top

Il giallo infinito della morte di Bergamini, l'ex fidanzata rinviata a giudizio per omicidio

La donna è accusata di concorso in omicidio aggravato dalla premeditazione e dai motivi futili. 

Bergamini
Bergamini

globalist

20 Settembre 2021 - 15.26


Preroll

Colpo di scena di un giallo lungo più di 30 anni. E’ stata rinviata a giudizio con l’accusa di omicidio Isabella Internò, l’ex fidanzata di Denis Bergamini, il calciatore del Cosenza morto il 18 novembre 1989 sulla statale 106, nei pressi del Castello di Roseto Capo Spulico. La prima udienza del processo è stata fissata per il 25 ottobre.
La donna è accusata di concorso in omicidio aggravato dalla premeditazione e dai motivi futili.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile