Top

Vanessa Ferrari, l'immensa ginnasta capace di volteggiare sulle note di Bella Ciao

La vincitrice a 30 anni dell'argento alle olimpiadi di Tokyo lo scorso 25 aprile aveva vinto il bronzo agli europei esibendosi con il sottofondo dell'inno della canzone antifascista

Vanessa Ferrari
Vanessa Ferrari

globalist

2 Agosto 2021 - 12.04


Preroll

Una campionessa sulla pedana e soprattutto fuori dalla pedana. Perché tutti ricordiamo che più volte si è rialzata da gravi infortuni e che che lo scorso 25 aprile, in una Italia largamente inquinata dalle destra sovranista così intimamente legata ai nostalgici della dittatura criminale fascista vinse il bronzo agli Europei di ginnastica esibendosi con le note di Bella Ciao.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Questa medaglia è per me un simbolo di resilienza e di resistenza. Lo dimostra la mia storia agonistica fatta di successi ma anche di sconfitte. Nonostante questo non ho mai mollato. Dedico questa medaglia all’Italia intera in una data così importante per il nostro Paese, il 25 aprile, giorno della liberazione”.
Così Vanessa Ferrari aveva spiegato la sua scelta dopo il bronzo vinto agli Europei di ginnastica artistica sulle note di ‘Bella Ciao.

Middle placement Mobile

“Speriamo di poterci liberare presto anche della pandemia che sta flagellando il mondo intero, per poter tornare a riempire i palazzetti, riaprire le palestre, far ripartire le società”.

Dynamic 1

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile