Top

Laura Linares esclusa dalle Olimpiadi 2016: protesta su Facebook

La Federazione italiana Vela ha scelto di puntate sulla Tagliarini invece che sull'atleta marsalese, scatenando l'ira dei suoi fan

Laura Linares
Laura Linares

Desk1 Modifica articolo

2 Gennaio 2016 - 18.10


Preroll

L’esclusione di Laura Linares dalle Olimpiadi 2016 sta diventando un caso nazionale. Su Facebook è nato il gruppo [url”Laura Linares merita le Olimpiadi 2016″]https://www.facebook.com/groups/1118297178181018/?fref=ts[/url] con migliaia di iscritti, che testimoniano l’affetto verso la campionessa siciliana di windsurf. L’indignazione, prima dei cittadini di Marsala e poi di tutta Italia, è montata quando la Federazione italiana Vela ha deciso di scegliere Silvia Tagliarini come rappresentante della squadra azzurra di windsurf alle prossime Olimpiadi di Rio nella classe RS:X donne. Così facendo viene fatta fuori l’atleta azzurra più quotata che nei giorni passati ha affidato a Facebook il suo sfogo:

OutStream Desktop
Top right Mobile
“Cari tifosi e amici, mi sento in dovere di scrivere queste parole riguardo le Selezioni Olimpiche per Rio de Janeiro 2016. Di recente, il Consiglio Federale della FIV ha ufficializzato la proposta di partecipazione ai Giochi Olimpici 2016 di 3 equipaggi, tra cui Flavia Tartaglini, per la classe Windsurf Femminile.

Middle placement Mobile

Secondo il Regolamento Ufficiale della Federazione Italiana Vela approvato dal Coni, gli atleti selezionati per le Olimpiadi 2016 sono coloro che, nel 2015, raggiungono risultati di prestigio o confermano risultati di eccellenza ottenuti nel 2014, rientrando nei Gruppi di Merito A (podio ai Mondiali o agli Europei o Test Event Rio) e B (prime 10 posizioni ai Mondiali o prime 7 posizioni agli Europei o prime 5 Test Event Rio).

Dynamic 1

Nonostante Flavia Tartaglini sia stata declassata da gruppo B a gruppo C per il 2016 e non abbia dunque mai brillato in regate di prestigio nel 2015, il Consiglio Federale fa la sua scelta definitiva e propone al CONI il nome di Flavia Tartaglini come atleta rappresentate l’Italia ai Giochi Olimpici di Rio, non prendendo così in considerazione gli Europei e i Mondiali 2016 ancora da disputare e da regolamento essenziali per la qualificazione, in assenza di risultati di eccellenza nel 2015.
Sugli altri due equipaggi selezionati niente da ridire: Giulia Conti-Francessca Clapchich campionesse del Mondo in carica nella classe FX e Vittorio Bissaro-Silvia Siculi bronzo agli Europei 2015 nella classe Nacra!

Per le restanti classi olimpiche della vela, gli equipaggi che parteciperanno alle Olimpiadi non sono stati ancora nominati perchè, da regolamento, la selezione è ancora aperta, per loro.
La domanda che segue sorge spontanea: perchè è stata selezionata, già nel 2015, un’atleta che non ha dimostrato di essere potenziale podio per le Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016?
Mi è stata così negata la possibilità di esprimermi al meglio avendo il Consiglio Federale fischiato prima del 90esimo minuto e contro la Normativa della Federazione Italiana Vela. Che vinca il migliore ma a partita finita!

Dynamic 2

Ancora una volta vi chiedo il vostro grandioso supporto, perchè il silenzio in questi casi non è “Virtuoso”, con determinazione e onestà affronterò la stagione 2016!!”

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile