Pattinaggio choc: Carolina Kostner pensa al ritiro
Top

Pattinaggio choc: Carolina Kostner pensa al ritiro

Dopo la vittoria al Mondiale la pattinatrice italiana si sente appagata: "Troppi sacrifici per troppi anni. Potrei smetterla qui". Nel futuro arte o insegnamento.

Pattinaggio choc: Carolina Kostner pensa al ritiro
Preroll

Desk Modifica articolo

6 Luglio 2012 - 16.21


ATF

La vittoria all’ultimo Mondiale, ha fatto scattare qualcosa nella testa di Carolina Kostner, che ora sta pensando di ritirarsi. La confessione della campionessa ha gelato il mondo del pattinaggio. Lei ha spiegato: “Sono dieci anni che dedico tutta me stessa a questo sport. Ho sacrificato amici, affetti, e sudato ogni singola vittoria. Ora che mi sono tolta anche lo sfizio di salire sul palco più alto del mondo sono felice e potrei scegliere di riprendermi la mia vita”.

E per il futuro la ragazza ha le idee molto chiare: “Mi piacerebbe dedicarmi all’insegnamento, far crescere i futuri campioni. Poi vorrei finire gli studi universitari al Dams di Torino, sezione arte. Mi piace dipingere, ho in progetto di disegnare un cartone animato da cui trarre un musical, e da un anno creo da sola i bozzetti dei miei costumi di gara che vengono poi impreziositi con cristalli Swarovski”.

Naturalmente tra i progetti futuri della Costner c’è anche una famiglia, magari con il fidanzato Alex Schwazer, olimpionico della marcia, che a breve sarà impegnato nei Giochi di Londra. Comunque lei fa sapere di essersi presa un mese di tempo per decidere.

Leggi anche:  A Rovigo una mostra per Toulouse-Lautrec
Native

Articoli correlati