Top

Ansia e stress da pandemia: come gestire la situazione?

Dal punto di vista comportamentale l’ansia attiva un meccanismo di esplorazione dell’ambiente. Il soggetto affetto da ansia è solito cercare spiegazioni, rassicurazioni e vie di fuga. 

Ansia da pandemia
Ansia da pandemia

globalist Modifica articolo

26 Aprile 2021 - 17.01


Preroll

L’ansia e lo stress sono due nemici invisibili che possono creare molti danni alla nostra salute psichica e fisica. L’ansia, ad esempio, è considerata un’emozione di base che comporta uno stato di attivazione dell’organismo nel momento in cui si avverte un pericolo. Dal punto di vista comportamentale l’ansia attiva un meccanismo di esplorazione dell’ambiente. Il soggetto affetto da ansia è solito cercare spiegazioni, rassicurazioni e vie di fuga. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Lo stress può invece avere diverse matrici. Può essere riferito ad una situazione lavorativa, familiare, relazionale oppure a tanti altri fattori che danno vita ad una naturale reazione del corpo generalmente conosciuta come “reazione di attacco o fuga”. 

Middle placement Mobile

Dal punto di vista fisico lo stress può causare un rilascio di adrenalina che può provocare mal di testa, nausea, indigestione e diversi altri problemi. 

Dynamic 1

Ansia e stress da pandemia

L’emergenza da Covid-19 rappresenta una seria minaccia per la nostra salute mentale. Recenti studi hanno dimostrato ampiamente l’impatto negativo che sta avendo la pandemia sulla salute mentale delle persone. Secondo recenti dati circa il 20% delle partecipanti ad uno studio mostrano sintomi di ansia, stress e depressione. 

Dynamic 2

I soggetti più esposti al rischio di sviluppare disturbi legati all’ansia ed allo stress sono le donne, i giovani e chi già soffre di disturbi del sonno. Oltre, ovviamente, ai soggetti che già presentano uno state di salute mentale precario. 

La pandemia mette a dura prova la nostra salute mentale in quanto si tratta di un evento traumatico in grado di generare reazioni di stress disfunzionale. Una situazione che provoca, anche indirettamente, dei cambiamenti di abitudini quotidiane che possono avere ripercussioni negative sulle emozioni e sullo stato di salute generale. Inoltre questa situazione può generare un senso di fragilità ed incertezza che si traduce spesso in un senso di ipocondria profonda, ossia in una preoccupazione costante. 

Dynamic 3

Come gestire lo stress e l’ansia

Dal punto di vista psichico, come leggiamo sul sito dello psicologo di Padova Adriano Legacci, è possibile imparare a far fronte allo stress causato dalla pandemia da Covid-19 e gestire l’ansia in modo da diventare più forti e riuscire comunque a vivere la propria vita. È importante sapere che il modo in cui si reagisce ad un evento traumatico di questa portata dipende anche dalla propria storia personale e dal carattere, oltre che dalla filosofia di vita e dal contesto sociale nel quale si vive. 

Dynamic 4

Per questo motivo alcuni soggetti possono essere maggiormente a rischio dal punto di vista della salute mentale. In particolare anziani e persone con malattie croniche, maggiormente esposte al pericolo Covid-19. Stesso discorso per i bambini e gli adolescenti che devono abbandonare alcuni concetti fondamentali come la scuola e gli amici.

 Per quanto riguarda lo stress, questo disturbo può presentarsi sotto diverse forme. Attraverso, ad esempio, la paura e la preoccupazione per la propria salute e quella dei propri cari. Sono sempre più le persone che soffrono inoltre di disturbi del sonno o del comportamento alimentare, di difficoltà di concentrazione e di sintomi legati all’ansia, alla depressione ed agli attacchi di panico. 

Dynamic 5

Secondo gli esperti il primo passo per gestire stress ed ansia è quello di assumere un comportamento consapevole e prudente, senza lasciarsi andare al terrore. Vivere in un perenne stato di allarme può mettere a dura prova il sistema neurovegetativo e portare ad una serie di problematiche legate anche alla frequenza cardiaca. 

È inoltre molto importante informarsi su ciò che ci fa paura, senza però esagerare. È fortemente sconsigliato, infatti, dedicare troppo tempo alla lettura delle notizie sulla pandemia. È importante prendersi una pausa da questo genere di informazione e dedicarsi piuttosto ad altre attività che possono aiutare a trovare benessere e relax. 

È bene, infatti, concedersi del tempo per svolgere le attività che più ci piacciono come lo sport, il giardinaggio, la pittura, la musica e così via. 

In questo periodo, inoltre, possiamo imparare nuove tecniche di respirazione che ci permettono di ottenere un rilassamento notevole attraverso la meditazione ed il mindfulness. Anche lo sport è fondamentale per prendersi cura della salute mentale. Praticare dello sport, infatti, ci aiuta a scaricare lo stress ed a sentirci meglio sia dal punto di vista fisico che mentale. Occhio inoltre ai rapporti umani. È bene parlare, anche attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie, con le persone di cui ci si fida dando così continuità alla vita sociale. 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile