Burioni: "545 nuovi ricoverati e 47 in terapia intensiva, se non si inverte la tendenza sono guai"

Il virologo commenta i dati dei ricoveri nelle ultime 24 ore. E la tendenza è preoccupante

Burioni

Burioni

globalist 19 ottobre 2020

Tanti hanno minimizzato e adesso la pandemia presenta il conto: In Italia "545 nuovi ricoverati e 47 in più in terapia intensiva anche oggi. Se non si inverte la tendenza molto presto saremo nei guai". 



Lo sottolinea su Twitter il virologo Roberto Burioni, commentando i dati dei ricoveri nelle ultime 24 ore.
"Ogni giorno 40-50 nuovi ricoveri in terapia intensiva - scriveva ieri il virologo - La soluzione non può limitarsi ad ampliamento reparti, bisogna invertire la tendenza limitando la diffusione del contagio. Ricordando che misure prese oggi avranno effetto tra 20 giorni, quindi la questione è molto urgente".