L'Oms: "Il numero dei decessi per Covid-19 nel mondo è sottostimato"

Lo ha detto Mike Ryan, a capo del Programma di emergenze sanitarie dell'Oms, rispondendo ai giornalisti in conferenza stampa a Ginevra.

Mike Ryan

Mike Ryan

globalist 28 settembre 2020

Tanti lo sanno e questo vale anche per l'Italia. Ora èp stato detto ancora una volta: il numero dei decessi per Covid-19 nel mondo probabilmente è sottostimato". A dirlo, nel giorno in cui l'Organizzazione mondiale della sanità conta 996.342 vittime di Covid-19 nel mondo, è Mike Ryan, a capo del Programma di emergenze sanitarie dell'Oms, rispondendo ai giornalisti in conferenza stampa a Ginevra.


"Non ci sono casi di persone morte per incidente e classificate come Covid - ha detto - ma piuttosto è possibile il contrario: gli attuali numeri dei decessi per Covid sono probabilmente sottostimati", ha detto l'esperto.