Salvini in ginocchio da Trump per strappare a Meloni il voto estremista
Top

Salvini in ginocchio da Trump per strappare a Meloni il voto estremista

Salvini: "Ho espresso la mia vicinanza a Donald Trump per le vicende giudiziarie che a molti italiani ricordano le vicende giudiziarie di Silvio Berlusconi, mi ha risposto nelle scorse ore ringraziandomi".

Salvini in ginocchio da Trump per strappare a Meloni il voto estremista
Matteo Salvini e Donald Trump
Preroll

globalist Modifica articolo

5 Giugno 2024 - 12.34


ATF

Matteo Salvini, durante una conferenza alla Stampa Estera, ha espresso tutta la sua vicinanza a Donald Trump, non che ce ne fosse bisogno visto la quasi totale sovrapponibilità tra l’ex presidente americano e il leader leghista.

«Penso di essere, se non l’unico, fra i pochissimi che chiaramente auspica una vittoria di Donald Trump e dei repubblicani. Ho espresso la mia vicinanza a Donald Trump per le vicende giudiziarie che a molti italiani ricordano le vicende giudiziarie di Silvio Berlusconi, mi ha risposto nelle scorse ore ringraziandomi».

«Conto di avere a breve, in estate, una missione negli Stati Uniti per rinsaldare l’amicizia fra Italia e Stati Uniti che è fondamentale a prescindere dai colori, ma esprimendo la speranza che alle elezioni in novembre vincano i repubblicani e Donald Trump, che non penso verrà fermato da queste inchieste».

Leggi anche:  Renzi parla per la prima volta bene di Elly Schlein: "Dire niente veti è una formula vincente e unificante"
Native

Articoli correlati