Sanità, Furfaro (Pd): "Il governo Meloni la smetta con la propaganda, siamo a un punto di non ritorno"
Top

Sanità, Furfaro (Pd): "Il governo Meloni la smetta con la propaganda, siamo a un punto di non ritorno"

Sanità, Furfaro (Pd): "Alla presidente Meloni diciamo che qui c'è in ballo qualcosa di più del suo risultato elettorale alle europee, c'è in ballo la vita degli italiani".

Sanità, Furfaro (Pd): "Il governo Meloni la smetta con la propaganda, siamo a un punto di non ritorno"
Marco Furfaro
Preroll

globalist Modifica articolo

21 Maggio 2024 - 15.15


ATF

Marco Furfaro, deputato e capogruppo Pd in commissione Affari sociali e relatore della pdl Schlein, è tornato sulla questione della Sanità pubblica dopo l’invito della segretaria dem alla destra di votare insieme.

«Chiediamo al governo di smetterla con la propaganda, il tema non è discutere sul passato ma affrontare con serietà il presente. Oggi le Regioni audite in commissione Affari sociali hanno lanciato un grido d’allarme. Siamo a un punto di non ritorno, ci dicono, con il sistema sanitario nazionale a rischio e il diritto alla salute che rischia di subire un colpo mortale».

«Sono intervenute Regioni di destra e di sinistra, che hanno approvato proposta di legge simile alla Schlein, che chiede di portare i finanziamenti del SSN al 7,5% del Pil», fa notare.

«Il governo la smetta di prendere in giro gli italiani. Anche gli ordini e i sindacati dei medici lamentano i mancati finanziamenti e la necessità di sbloccare il vincolo assunzionale che non permette di assumere e stabilizzare nuovi medici e operatori sanitari. Alla presidente Meloni diciamo che qui c’è in ballo qualcosa di più del suo risultato elettorale alle europee, c’è in ballo la vita degli italiani».

Leggi anche:  Bonelli (Avs): "Le opposizioni inizino un confronto serrato per fermare la destra che vuole smantellare la Costituzione"
Native

Articoli correlati