Bari, Fratoianni critica Conte e chiede a Leccese e Laforgia di trovare una soluzione condivisa
Top

Bari, Fratoianni critica Conte e chiede a Leccese e Laforgia di trovare una soluzione condivisa

Così il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni al Manifesto commentando l'annuncio di Giuseppe Conte di ritirarsi dalle primarie a Bari.

Bari, Fratoianni critica Conte e chiede a Leccese e Laforgia di trovare una soluzione condivisa
Preroll

globalist Modifica articolo

6 Aprile 2024 - 15.59


ATF

Parole unitarie, che in questo momento servono molto «Quando si assumono decisioni ognuno è libero di farlo ma nell’ambito di una coalizione. In un contesto come questo bisognerebbe discuterne con gli alleati e le altre forze protagoniste della vicenda».

Così il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni al Manifesto commentando l’annuncio di Giuseppe Conte da Bari.

«Magari schierarsi per la sospensione delle primarie era anche una scelta opportuna, che in quanto tale toccava a Laforgia. Ma in questi passaggi un elemento comune di decisione sarebbe stato necessario».

«Ora da una situazione simile se ne può uscire nell’unico modo possibile, che peraltro sta nella storia di questi anni di riscatto della città: se ne esce testardamente ricercando una soluzione unitaria. E mi rivolgo in particolare ai candidati, Vito Leccese e Michele Laforgia, perché si incontrino e trovino loro una soluzione. Loro sono sostenuti dalle forze politiche ma nessuno di loro è proprietà della forze politiche che li hanno sostenuti. Sono loro che si candidano, con le loro facce e le loro storie per svolgere questo lavoro complesso. Dunque è da loro che deve venire una risposta. Nulla c’è di peggio di una rottura che favorisca la destra. Io sono pronto in qualunque momento a sottoscrivere una proposta di soluzione. I due candidati – conclude Fratoianni – devono farlo, per loro stessi e per i cittadini di Bari».

Leggi anche:  Europee, Fratoianni: "Punito l'asse della guerra Scholz-Macron, ora facciamo una convergenza tra le opposizioni"
Native

Articoli correlati