Fosse Ardeatine, Mattarella alla celebrazione per gli 80 anni dell'eccidio nazifascista: con lui anche La Russa
Top

Fosse Ardeatine, Mattarella alla celebrazione per gli 80 anni dell'eccidio nazifascista: con lui anche La Russa

Fosse Ardeatine, Mattarella ha deposto una corona d'alloro sulla lapide che ricorda i 335 morti trucidati dai nazisti il 24 marzo 1944 come rappreseglia per i morti tedeschi di via Rasella.

Fosse Ardeatine, Mattarella alla celebrazione per gli 80 anni dell'eccidio nazifascista: con lui anche La Russa
Mattarella nel sacrario delle Fosse Ardeatine
Preroll

globalist Modifica articolo

22 Marzo 2024 - 10.29


ATF

Sergio Mattarella si è recato al sacrario delle Fosse Ardeatine, accompagnato dal ministro della Difesa Guido Crosetto, i Presidenti delle Camere, La Russa e Fontana, il Presidente della Corte costituzionale Augusto Barbera, in occasione dell’80esimo anniversario dell’eccidio da parte dei nazifascisti.

Mattarella ha deposto una corona d’alloro sulla lapide che ricorda i 335 morti trucidati dai nazisti il 24 marzo 1944 come rappreseglia per i morti tedeschi di via Rasella. Interviene il presidente dell’associazione dei familiari dei martiri.

Leggi anche:  Strage fascista alla questura di Milano: così è stata ricordata da Mattarella
Native

Articoli correlati