Agricoltori, il Pd: "La protesta è colpa dei ritardi di Lollobrigida e del governo Meloni"
Top

Agricoltori, il Pd: "La protesta è colpa dei ritardi di Lollobrigida e del governo Meloni"

Agricoltori, il Pd: "Se il ministro Lollobrigida invece di perdere tempo con inutili battaglie ideologiche avesse sollecitato la controllata Agea che si occupa dei pagamenti, molti agricoltori non sarebbero in questa situazione".

Agricoltori, il Pd: "La protesta è colpa dei ritardi di Lollobrigida e del governo Meloni"
Giorgia Meloni e Francesco Lollobrigida
Preroll

globalist Modifica articolo

14 Febbraio 2024 - 13.54


ATF

I deputati del Pd Marco Simiani e Stefano Vaccari, rispettivamente capigruppo in commissione Ambiente e Agricoltura, hanno commentato la decisione della destra di bocciare l’emendamento con il quale i democratici avevano proposto di inserire l’esenzione per l’Irpef agricola e i colpevoli ritardi del governo Meloni e del ministro Lollobrigida, che hanno portato alla situazione di protesta di queste settimane.

“Con l`esenzione Irpef sotto ai 10mila euro, che aveva colpevolmente tolto e poi maldestramente rimesso, Giorgia Meloni crede di aver risolto tutti i problemi dell`agricoltura. Purtroppo non è così e le responsabilità non solo soltanto dell`Europa come la destra vuole farci credere”.

“Uno dei maggiori problemi degli agricoltori è infatti la liquidità che è stata compromessa dall`inflazione e dai continui ritardi dei pagamenti della Pac ed in particolare dell`ecoschema 1 (il cosiddetto Classyfarm). Se il ministro Lollobrigida invece di perdere tempo con inutili battaglie ideologiche avesse sollecitato la controllata Agea che si occupa dei pagamenti, molti agricoltori non sarebbero in questa situazione”.

Leggi anche:  Europee, Renzi: "Giorgia Meloni commette un tragico errore e mette l'Italia dalla parte sbagliata con le estreme destre"
Native

Articoli correlati