Ponte sullo Stretto, negati i progetti a Pd, Avs ed Europa Verde: pronto un esposto alla Procura
Top

Ponte sullo Stretto, negati i progetti a Pd, Avs ed Europa Verde: pronto un esposto alla Procura

Ponte sullo Stretto, esposto di Pd, Avs ed Europa Verde per l'accesso agli atti: "Progetto anacronistico e sbagliato".

Ponte sullo Stretto, negati i progetti a Pd, Avs ed Europa Verde: pronto un esposto alla Procura
Il Ponte sullo Stretto di Messina
Preroll

globalist Modifica articolo

13 Febbraio 2024 - 12.50


ATF

L’opposizione formata da Pd, Europa Verde e Avs, si è vista negare l’accesso agli atti per i progetti del Ponte sullo Stretto e, per questo, hanno presentato un esposto in Procura. L’annuncio è stato dato in conferenza stampa dai leader delle tre forze politiche Angelo Bonelli, Nicola Fratoianni ed Elly Schlein.

I tre partiti della sinistra italiana chiedono da tempo di poter vedere le carte della società Ponte sullo Stretto spa e le valutazioni sulla rimodulazione del progetto di 12 anni fa. Inoltre, sulla gara e sugli stanziamenti. “Da quello che vediamo le procedure devono essere approfondite”, dice Bonelli.

“Questo progetto è sbagliato, anacronistico, dannoso e dispendioso”, commenta la leader dem, che vede non solo la dannosità ambientale ma “non offre garanzie sulla sicurezza per quanto riguarda la vulnerabilità sismica”.

Duro anche Fratoianni: “E’ curioso che la Lega, mentre spezza l’Italia con l’autonomia di Calderoli, si fa campione di unità con il Ponte. Ma è un’unità fittizia, per la sottrazione indegna di risorse al Mezzogiorno. Quest è un’idea di sviluppo malsana e fraudolenta”. 

Leggi anche:  Ponte sullo Stretto, Salvini ribalta la realtà: "Non costruirlo sarebbe un danno economico e ambientale"
Native

Articoli correlati