Maltempo, Giani al governo Meloni: "I danni ammontano a due miliardi, servono subito risorse"
Top

Maltempo, Giani al governo Meloni: "I danni ammontano a due miliardi, servono subito risorse"

Maltempo in Toscana, Giani: "Se io sommo quello che mi dicono i sindaci di quella trentina di Comuni più coinvolti noi andiamo sicuramente vicini ai due miliardi".

Maltempo, Giani al governo Meloni: "I danni ammontano a due miliardi, servono subito risorse"
Eugenio Giani
Preroll

globalist Modifica articolo

13 Novembre 2023 - 14.03


ATF

I danni per il maltempo che ha travolto la Toscana sono ancora in fase di risoluzion, e la cifra ancora non ufficiale è molto alta. Il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, prima di un vertice sul maltempo a Campi Bisenzio con il ministro Musumeci e il capo Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio curcio, ha sottolineato i nodi da sciogliere.

A Nello Musumeci, ministro per la Protezione Civile, “faremo presente quella che può essere una stima dei danni. Se io sommo quello che mi dicono i sindaci di quella trentina di Comuni più coinvolti noi andiamo sicuramente vicini ai due miliardi”.

“Contemporaneamente abbiamo bisogno di risorse per l’immediato, per i primi soccorsi, per le ordinanze con cui rimettiamo in sesto gli argini, per quello che sono tutte le situazioni che anche nell’immediato domani ci chiedono cittadini che sono stati totalmente danneggiati, hanno perso tutto, le imprese che sono state fortemente danneggiate da quella che è stata l’alluvione. Ci metteremo d’accordo su quali tappe saranno seguite per poter avere questo giusto sostegno a supporto della popolazione colpita dall’alluvione”.

Leggi anche:  Fossi (Pd): "Piantedosi riferisca sulle manganellate ai manifestanti sotto la sede della Rai, situazione allarmante"

“Chiederemo anche il decreto legge, come già è avvenuto in Emilia Romagna, in modo da dare anche più circostanziati poteri al commissario, quello che è l’esperienza che ho avuto in questi nove giorni, quello che mi veniva chiesto quando andavo in queste aziende”.

Native

Articoli correlati