Cospito, Fdi accusa apertamente il Pd: "L'anarchico spingeva i parlamentari a incontrare i boss mafiosi"
Top

Cospito, Fdi accusa apertamente il Pd: "L'anarchico spingeva i parlamentari a incontrare i boss mafiosi"

Raffaele Speranzon (Fdi) accusa i parlamentari del Pd: "Alfredo Cospito spingeva i parlamentari del Partito democratico ad incontrare i boss mafiosi prima di parlare con lui. Un fatto di inaudita gravità"

Cospito, Fdi accusa apertamente il Pd: "L'anarchico spingeva i parlamentari a incontrare i boss mafiosi"
Alfredo Cospito
Preroll

globalist Modifica articolo

2 Febbraio 2023 - 10.47


ATF

Sul caso Cospito è scontro istituzionale tra il governo Meloni e il Pd. Con altre pesanti e gravissime accuse, il vicepresidente vicario del gruppo di Fratelli d’Italia al Senato Raffaele Speranzon punta il dito contro i democratici. «Alfredo Cospito spingeva i parlamentari del Partito democratico ad incontrare i boss mafiosi prima di parlare con lui. Un fatto di inaudita gravità che emerge dalle rivelazioni di un articolo de `Il Fatto Quotidiano´ di oggi».

«Il 12 gennaio a Sassari, in occasione della visita in carcere al terrorista anarchico Alfredo Cospito, Valter Verini, Andrea Orlando, Debora Serracchiani, Silvio Lai hanno incontrato anche i boss al 41 bis Pietro Rampulla, Francesco Presta e Francesco Di Maio – aggiunge Speranzon citando l’articolo del Fatto – E questo sarebbe avvenuto in seguito ad una specifica richiesta dello stesso Cospito’.

`L’articolo cita circostanze e situazioni molto precise, sulle quali chiederemo spiegazioni in ogni sede. Inoltre – aggiunge il senatore di An – in un tweet Orlando parla chiaramente di revoca del 41 bis a Cospito, ma non per questioni di salute, bensì perché ´non si può legare il 41 bis ad una sorte di ritorsione’. Tutto ciò è inaccettabile – conclude Speranzon – con Fratelli d’Italia al governo lo Stato non si pieghera’ alla mafia».

Leggi anche:  Magi (+Europa): "Proviamo a creare un'alternativa credibile a questa destra, è la cosa giusta da fare"
Native

Articoli correlati