La manovra è legge: il Senato approva il testo con 107 voti a favore e 69 contrari
Top

La manovra è legge: il Senato approva il testo con 107 voti a favore e 69 contrari

La manovra del governo Meloni è legge. Il Senato ha infatti approvato il testo complessivo della Legge di Bilancio 2023 con 107 voti favorevoli, 69 contrari e un solo astenuto. Sulla votazione, l'esecutivo aveva posto la fiducia. 

La manovra è legge: il Senato approva il testo con 107 voti a favore e 69 contrari
Giorgia Meloni
Preroll

globalist Modifica articolo

29 Dicembre 2022 - 11.58


ATF

La manovra del governo Meloni è legge. Il Senato ha infatti approvato il testo complessivo della Legge di Bilancio 2023 con 107 voti favorevoli, 69 contrari e un solo astenuto. Sulla votazione, l’esecutivo aveva posto la fiducia. Prima del voto finale sul provvedimento, l’Assemblea di Palazzo Madama ha approvato la fiducia chiesta dal Governo sull’articolo 1 del provvedimento. I si’ sono stati 109, i no 76 e una astensione. Con il disco verde si scongiura il ricorso all’esercizio provvisorio che sarebbe scattato dal 1 gennaio.

Il ministro Giorgetti: “Missione compiuta, sono soddisfatto”

“Sono soddisfatto di questa prima manovra economica. La considero una missione compiuta. Scritta in tempi record e in una situazione di contesto eccezionale non positivo, il bilancio che abbiamo presentato rispetta gli impegni presi con gli elettori e ha maturato prima la fiducia dei mercati e delle istituzioni europee e ora ancora più importante, quella del Parlamento. Prudenza, coerenza e responsabilità costruiscono fiducia. Avanti così”. Così in una nota il ministro dell’economia Giancarlo Giorgetti sulla manovra approvata definitivamente al Senato.

Leggi anche:  Rai, Ruotolo (Pd): "La presa del palazzo della destra ha fatto fuggire i pezzi pregiati, a rischio il servizio pubblico"
Native

Articoli correlati