Smeriglio (Pd): "Definire terrorista la Russia allontana la soluzione politica, serve la pace"
Top

Smeriglio (Pd): "Definire terrorista la Russia allontana la soluzione politica, serve la pace"

Smeriglio: «Con questa risoluzione si è fatto un salto di qualità dal mio punto di vista drammatico. Invito il Parlamento a riflettere su un ruolo autonomo indipendente capace di fermezza e diplomazia».

Smeriglio (Pd): "Definire terrorista la Russia allontana la soluzione politica, serve la pace"
Massimiliano Smeriglio
Preroll

globalist Modifica articolo

23 Novembre 2022 - 16.42


ATF

L’eurodeputato del Pd Massimiliano Smeriglio ha votato contro la risoluzione del Parlamento Europeo che bolla la Russia come uno Stato sostenitore del terrorismo «perché indicare la Russia come Paese terrorista è un punto di non ritorno, che allontana invece di avvicinare una soluzione politica: così facendo in campo rimane la sola opzione militare», ha dichiarato all’AdnKronos.

«E l’opzione militare colpisce in prima istanza la popolazione civile ucraina, che subisce l’occupazione e i bombardamenti russi». Smeriglio ricorda di aver «convintamente votato tutte le risoluzioni a favore del popolo ucraino e dell’Ucraina occupata, contro la violenza e la morte disseminata dall’esercito russo».á

«Con questa risoluzione però, voluta dall’Ecr, si è fatto un salto di qualità dal mio punto di vista drammatico. Invito il Parlamento a riflettere su un ruolo autonomo indipendente capace di fermezza e diplomazia. Il cessate il fuoco – sottolinea infine – deve rimanere l’obiettivo da perseguire».

Leggi anche:  Europee, Smeriglio lascia il Pd e si candida con Avs: "La pace deve essere una priorità"
Native

Articoli correlati