Cottarelli: "Candidato in Lombardia? Devo fare un quadro della situazione e poi dirò la mia"
Top

Cottarelli: "Candidato in Lombardia? Devo fare un quadro della situazione e poi dirò la mia"

Carlo Cottarelli, senatore Pd, indicato come possibile candidato alle regionali in Lombardia in ticket con Letizia Moratti prende tempo"

Cottarelli: "Candidato in Lombardia? Devo fare un quadro della situazione e poi dirò la mia"
Carlo Cottarelli
Preroll

globalist Modifica articolo

8 Novembre 2022 - 18.59


ATF

Cottarelli candidato in Lombardia? Potrebbe essere lui l’anti-Moratti o cosa? «Io devo fare un po’ di chiacchierate con persone di cui mi fido per decidere se nell’attuale situazione c’è questa possibilità di fare una coalizione sufficientemente ampia» e «quando ho deciso, ho il quadro completo della situazione, dirò quale è la mia posizione».

Carlo Cottarelli, senatore Pd, indicato come possibile candidato alle regionali in Lombardia, per cui Carlo Calenda aveva anche ipotizzato un ticket con Letizia Moratti, lo ha spiegato a Tagada’ su la7

«Non si sa neanche cosa voglia dire ticket, chi sia il numero uno e chi il numero due. Chi fa cosa» ha aggiunto. Il senatore dem ha letto nelle parole del tesoriere Pd Walter Verini che ha chiesto un «gesto di umiltà» di Letizia Moratti perché non si candidi governatore, l’idea di un ticket in cui l’ex sindaco di Milano sia vicepresidente.

«Sono stato anche visto nella sede di Azione, quindi non posso negare di aver parlato con Calenda. Anche con Letta ho parlato» ha aggiunto chiedendosI però quando si sono parlati fra di loro e dicendo di non aver invece sentito il leader del Movimento 5 stelle Giuseppe Conte.

Leggi anche:  Letizia Moratti dice che Forza Italia può assorbire i voti di Calenda e Renzi: l'ennesimo fallimento del Terzo Polo
Native

Articoli correlati