Top

Renzi sul dl rave: "Cambiare la norma è un dovere, non un'opzione"

Renzi al governo Meloni: "Una norma sui rave c'è in tanti ordinamenti, a cominciare dalla Legge Mariani in Francia. Ma la norma italiana è stata scritta male. Cambiarla è un dovere, non un'opzione".

Renzi sul dl rave: "Cambiare la norma è un dovere, non un'opzione"
Matteo Renzi

globalist Modifica articolo

4 Novembre 2022 - 09.55


Preroll

“Il Governo Meloni ha iniziato a lavorare – scrive Matteo Renzi sulla sua ENews – e non ha iniziato benissimo, a dire il vero. Il caos sulla norma anti rave party ha cancellato anche quanto di buono le forze dell’ordine avevano fatto a Modena, sgomberando un edificio senza incidenti. Una norma sui rave c’è in tanti ordinamenti, a cominciare dalla Legge Mariani in Francia. Ma la norma italiana è stata scritta male. Cambiarla è un dovere, non un’opzione”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«Tuttavia la cosa peggiore di questa prima settimana è stata sicuramente la decisione di strizzare l’occhio ai medici novax. Per flirtare con lo 0.4% di medici NoVax il Governo ha fatto indignare il 99.6% di medici che si sono vaccinati e la stragrande maggioranza dei cittadini che crede nella scienza e non nell’ideologismo».

Middle placement Mobile

«Segnali positivi, invece, anche se ancora molto timidi, sull’economia. L’aumento delle bollette sarà decisamente più contenuto del previsto. E questa è una gran cosa. Il PIL italiano del 2022 cresce molto più delle previsioni. Giusto dire ancora, forte e chiaro, «Grazie Draghi. Insomma, non è che all’improvviso le cose vanno meglio. Ma qualche segnale di speranza torna a fare capolino. Speriamo che la politica economica del governo cominci meglio di come ha iniziato la politica sanitaria».

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile