Zampa: "Tutti vedono la volgarità e l'astio degli attacchi di Renzi al Pd e a Letta"
Top

Zampa: "Tutti vedono la volgarità e l'astio degli attacchi di Renzi al Pd e a Letta"

La responsabile della salute del Pd Sandra Zampa parla delle elezioni e di come M5s oltre a Renzi-Calenda tentino di aggredire il partito democratico

Zampa: "Tutti vedono la volgarità e l'astio degli attacchi di Renzi al Pd e a Letta"
Preroll

globalist Modifica articolo

7 Settembre 2022 - 16.34


ATF

Pd solo autocritica? O qualcosa di buono c’è? «Oggi valutatori indipendenti, in una comparazione sui programmi dei partiti in tema di ambiente, hanno definito il programma del Pd, dei democratici e progressisti il programma più solido, serio e realizzabile. E’ un altro tassello di quel grande lavoro di interlocuzione con la società italiana, con i corpi intermedi che il partito democratico ha fatto con le Agorà. Giustizia sociale, opportunità soprattutto per chi ha patito maggiormente le disuguaglianze in questi anni, giovani e donne, dignità del lavoro, inclusione e protezione. E welfare. Nelle nostre proposte ampliamo il lavoro fatto in questi anni dal ministro Speranza che già dal 2019, cioè prima della pandemia, aveva prodotto 2 miliardi in più per il servizio sanitario nazionale. Oggi il nostro orizzonte è quello di far arrivare al 7 per cento del Pil gli investimenti in un servizio sanitario nazionale, pubblico e universalistico. Sostenendo i professionisti del settore, aumentando loro le retribuzioni e le possibilità di carriera, investendo sulla medicina territoriale di prossimità».

Leggi anche:  Furfaro (Pd): "Pronta una proposta di legge sul medico di base per i senza tetto"

Così Sandra Zampa responsabile salute nella segreteria del partito democratico e candidata al Senato in Emilia Romagna, in un’intervista a Radio Immagina, la web radio dem.

 «Con molta pazienza dobbiamo spiegare agli elettori che ci sono due grandi serbatoi dove forze coalizzate riversano la loro acqua. Uno è quello della destra, di Meloni, Salvini, Berlusconi. Divisi su tutto ma impegnati a riempire insieme il loro serbatoio – ha spiegato ancora Zampa -. L’altro serbatoio è quello del Pd e dei suoi alleati. Vince chi raccoglie un decilitro in più di acqua. Il nostro serbatoio è però attaccato da movimento 5 stelle e dalla coppia Renzi-Calenda che vorrebbero svuotarlo. Credo che tutti abbiano capito che la volgarità degli attacchi che più volte al giorno Renzi rivolge al Pd e al suo segretario siano la cifra di astio personale, arroganza, giravolte. Del resto si tratta di un politico che a mia memoria non ha mai fatto un’autocritica, nemmeno dopo lo spaventoso tracollo elettorale nelle politiche del 2018. Renzi invade ogni giorno tv, radio, giornalià Ma il frontman del quarto polo non era Calenda?».

Native

Articoli correlati