Top

Caro bollette, Paragone: "Il governo favorisce gli speculatori"

Paragone: "L'altro giorno Eni ha staccato un utile da 7 miliardi, cioè una partecipata di Stato, mentre gli italiani soffrono, stacca un utile del genere. Io mi domando cosa faccia il Governo".

Giabnluigi Paragone
Giabnluigi Paragone

globalist Modifica articolo

30 Agosto 2022 - 15.03


Preroll

«Parliamo di temi concreti: parliamo di caro bollette e stiamo mettendo tutti all’angolo. Noi avevamo già denunciato il gioco degli speculatori: mi sembra che il Governo Draghi stia facendo di tutto per favorire gli speculatori. Tanto per fare un esempio: l’altro giorno Eni ha staccato un utile da 7 miliardi, cioè una partecipata di Stato, mentre gli italiani soffrono, stacca un utile del genere. Io mi domando cosa faccia il Governo». Lo ha detto il segretario di Italexit Gianluigi Paragone, che ha presentato i candidati per l’Emilia-Romagna a Bologna.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«Manca un controllo sugli speculatori nei mercati energetici», ha aggiunto. Inoltre «dobbiamo dire che abbiamo sbagliato completamente l’interlocuzione con la Russia: le sanzioni sono sbagliate. Pensare di andare a comprare armi e darle agli ucraini e poi, di contro, la coperta è corta sull’economia reale, sulle famiglia, sugli artigiani e sui piccoli imprenditori è una strategia e una politica sbagliata». Quindi «occorre rivedere la nostra posizione rispetto al conflitto perché gli italiani stanno pagando il prezzo di una guerra che non è la nostra».

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile