Top

Renzi attacca Di Maio (per attaccare il Pd): "È ministro degli Esteri e pensa solo al suo partitino"

Il leader di Italia VIva: "Ha accusato Mattarella di alto tradimento, flirtato coi Gilet Gialli contro Macron oggi se la prende con me

Renzi attacca Di Maio (per attaccare il Pd): "È ministro degli Esteri e pensa solo al suo partitino"

globalist

13 Agosto 2022 - 18.56


Preroll

Renzi attacca Di Maio ma solo per attaccare il Pd. E ovviamente, nonostante la concorrenza al centro, l’ex rottamatore usa sempre i guanti bianchi con Berlusconi che non a casa gli aveva offerto seggi, visto che le politica di Renzi e quelle di Berlusconi sono identiche.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«Il Ministro Di Maio mi attacca. Dopo aver insultato il Pd su Bibbiano, accusato Mattarella di alto tradimento, flirtato coi Gilet Gialli contro Macron oggi se la prende con me».

Middle placement Mobile

 Così Matteo Renzi. «Di Maio ha detto di tutto del Pd, ha detto che portava via i bambini di Bibbiano con l’elettroshock, è andato a elemosinare un seggio al Nazareno, alla sede del Pd – aggiunge il leader di IV rilanciando un suo intervento di alcuni giorni fa – questo signore è ministro degli Esteri e sono sei mesi che pensa solo al suo partitino e a come garantire un seggio agli amici degli amici, preoccupandosi di Pomigliano d’Arco e non dell’Ucraina o della Libia». 

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile