Conte replica a Calenda: "Creare accozzaglie senza cambiare il paese non ci interessa"
Top

Conte replica a Calenda: "Creare accozzaglie senza cambiare il paese non ci interessa"

L'ex premier ha risposto al veto di Calenda disposto ad allearsi con tutti (perfino con la Lega) ma non con M5s

Conte replica a Calenda: "Creare accozzaglie senza cambiare il paese non ci interessa"
Giuseppe Conte
Preroll

globalist Modifica articolo

20 Febbraio 2022 - 12.53


ATF

Conte replica a Calenda e ai veti: “Creare accozzaglie per puntare solo alla gestione del potere senza la reale prospettiva di un governo che serva davvero a cambiare il Paese a noi non interessa”. 

Ha aggiunto il capo del M5s attraverso dichiarazioni fatte filtrare: “Prendiamo atto dell’arroganza e dei veti, ma li lasciamo ad altri. Il nostro progetto politico è a forte impronta progressista. Su questo dobbiamo confrontarci e ci confronteremo, non sulle chiacchiere. E sul tavolo di confronto saremo forti e orgogliosi delle nostre idee e dei nostri progetti con cui abbiamo trasformato e continueremo a trasformare il Paese”.

 Il punto del ragionamento dell’ex presidente del Consiglio nella replica a Calenda che invoca le riforme è questo: “Facile riempirsi la bocca di riformismo, altro conto è cambiare l’Italia con i fatti. Le riforme e le scelte più innovative di questi anni portano il nome del M5s: superbonus, digitalizzazione, lotta all’evasione e cashback, reddito di cittadinanza, Spazzacorrotti, tagli dei costi della politica”. “C’è una differenza sostanziale fra campo largo e campo di battaglia”.

Leggi anche:  Scontro sulla giustizia, Giuseppe Conte evoca la svolta autoritaria della P2
Native

Articoli correlati