Top

Vito attacca Salvini: "Lui dovrebbe cercare i voti per Berlusconi al Quirinale e invece..."

Il deputato di Forza Italia: "La candidatura di Berlusconi non può essere per il centrodestra solo una bandiera da innalzare ma deve essere il riconoscimento di una leadership"

Vito attacca Salvini: "Lui dovrebbe cercare i voti per Berlusconi al Quirinale e invece..."

globalist

18 Gennaio 2022 - 11.14


Preroll

Berlusconi vuole il Quirinale a tutti i costi. E ha dato vita ad una televendita vergognosa con campagne pubblicitarie, avvicinamento di parlamentari allo sbando, appelli al voto.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il resto della destra – che lui ha miracolato sdoganando Lega e fascisti, come lui stesso disse – deve stare parata visto che la gran parte sono miracolati di Berlusconi e senza il ‘capo’ a quest’ora magari si starebbero occupando di cose più marginali.

Middle placement Mobile

“La commedia degli equivoci. Dovrebbe essere innanzitutto Salvini, a battersi ed a creare le condizioni, politiche e numeriche, per la candidatura di Berlusconi che il vertice di centrodestra ha lanciato. Ed, eventualmente, dovrebbe essere Berlusconi, se non ritenesse di accettarla, ad indicare un altro candidato. Così per logica, buon senso, rispetto e correttezza. Invece, al contrario, Salvini pretende che sia lo stesso Berlusconi a verificare la candidatura che gli hanno offerto (!), riservando a sé incontri e trattative su un altro nome. Non si comporta così un leader di coalizione”

Dynamic 1

Ha poi aggiunto: “La candidatura di Berlusconi non può essere per il centrodestra solo una bandiera da innalzare ma deve essere il riconoscimento di una leadership che Berlusconi eserciterà liberamente, interpretando, come ha sempre fatto nei momenti decisivi, l’interesse generale”. 

Lo dice Elio Vito, deputato di Forza Italia.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage